mercoledì 2 novembre 2011

Trenta dipinti facenti parte della ricca serie di opere realizzate da Valentino Dionisi e ispirate alla Divina Commedia

In esposizione allo Spazio Guicciardini trenta dipinti dell’intera opera di Valentino Dionisi ispirata alla Divina Commedia: ben 330 tavole (acrilici su cartoncino 50x70), frutto di due intensi anni di studio e di lavoro (1969-1970). 

Quella di Dionisi non è una pura e semplice illustrazione alla Doré o all’Aligi Sassu; si tratta di una vera e propria interpretazione personalizzata e alquanto incisiva in cui - come scrive il critico Angelo Gaccione nella presentazione della mostra - “c’è una dolorosa visionarietà che ricorda la crudeltà di Francis Bacon.

I colori esplodono in una eruzione lavica prepotente, in un delirio di forme, di fughe, sussulti rovinosi, come in certe tempeste musicali di Mahler o di Beethoven. L’impatto visivo è di grande suggestione (...). Il furore cromatico che da essi si scatena, mette in campo un’energia, una forza arcana che sembra volere afferrare lo spettatore per precipitarlo in un inferno divoratore”.



Spazio Guicciardini
Via Guicciardini 6, Milano

Quando 
- 21 ottobre - 11 novembre 2011
- dal lunedì al venerdì
  9.30-12.30/14.30-18.30
  sabato e festivi chiuso
Inaugurazione giovedì 20 ottobre, ore 18.00

Ingresso libero