domenica 22 gennaio 2012

Firenze:tanti eventi sportivi al Mandela Forum

Si comincia con la novità assoluta delle moto enduro in gennaio per chiudere a dicembre col judo. In mezzo un gran numero di eventi – la World League di pallavolo maschile per il momento è il clou – che vedono più che mai il Mandela Forum come luogo di riferimento per lo sport fiorentino. “Lo scorso anno – ha affermato il vicesindaco Dario Nardella – il Mandela Forum ha ottenuto il suo record di giornate dedicate allo sport, che si sommano a quelle per la cultura e lo spettacolo, e già per il 2012 si preannuncia un ricco programma di appuntamenti che, ad oggi, vede nel quadrangolare di pallavolo Italia-Usa-Corea-Francia di maggio valido per la World League, l’evento più importante. Ma contiamo di aggiungerne altri”.
Fra gli appuntamenti in calendario c’è anche la cerimonia inaugurale di Firenze Città europea dello sport 2012 che si svolgerà proprio al Mandela Forum il 13 febbraio. “Sarà una serata all’insegna dello sport e della solidarietà – ha aggiunto il vicesindaco Nardella – che aprirà ufficialmente questo anno particolarmente importante per la nostra città che avrà puntati i riflettori dell’Europa. L’incasso, al netto delle spese, sarà interamente devoluto per sostenere l’attività di Trisomia 21. Pertanto invito il mondo dello sport fiorentino di partecipare numerosi a questo appuntamento”.

Questi gli eventi sportivi previsti al Mandela Forum nel 2012:
Florence Extreme Enduro Indoor (21-22 gennaio), gare indoor di atletica leggera (11-22 febbraio), gara regionale arrampicata (11 febbraio), Gran Prix Pattinaggio-World Roller Skating (25-26 febbraio), campionato italiano ginnastica serie A (23-24 marzo), cerimonia inaugurale Piaggeliadi (31 marzo), World League volley (18-20 maggio), le gare interne del campionato di basket della Brandini-Claag, gli Stati generali sport (novembre-dicembre), il trofeo Busi e Ginestrini di judo (dicembre).

Infine un appello del presidente del Mandela Forum Massimo Gramigni a Federazioni e società sportive per favorire ancor più la vocazione sportiva della struttura: “Il Mandela Forum non è off limits, ma un luogo aperto dove chi vuol organizzare un evento per qualsiasi disciplina sportiva, troverà le giuste competenze”.