lunedì 9 gennaio 2012

Race in the city al Castello Sforzesco di Milano


Nel cuore della città, la prova valida per la Coppa del Mondo 2012. Quattro gare di sprint all’interno del Parco Sempione su piste di sci appositamente create per la competizione. Per due giorni Milano, il 14 e 15 gennaio 2012, diventerà la capitale della montagna e nel suggestivo scenario del Castello Sforzesco/Parco Sempione ospiterà ben 4 prove di sci di fondo, specialità sprint: 2 maschili e 2 femminili (1 individuale e 1 a squadre).


Race in the city, evento sportivo clou nel calendario del fine anno milanese, è stato presentato venerdì 10 giugno nel corso della conferenza stampa che ha visto la partecipazione di Monica Rizzi, assessore Sport e Giovani di Regione Lombardia e Cristina Stancari (assessore allo sport della Provincia di Milano).

Oltre ai promotori dell’iniziativa, l’indimenticata campionessa olimpica e mondiale Stefania Belmondo con gli atleti, Marianna Longa e Renato Pasini accompagnati da Silvio Fauner, direttore agonistico della nazionale di sci nordico.

La FIS (Federazione Internazionale di Sci) ha voluto così premiare il lavoro del Comitato Organizzatore dell’evento e lo scorso 3 giugno a Portorose (Slovenia), stilando i calendari della prossima stagione di Coppa, ha ufficialmente assegnato la gara a Milano, accogliendo così la richiesta presentata dallo Sci Club Alta Valtellina.

Race in the city 2012, con il patrocinio dell’assessorato Sport e Giovani di Regione Lombardia, della Provincia e del Comune di Milano, sarà un evento che avrà tutte le caratteristiche e le potenzialità per imporsi all’attenzione internazionale non solo del mondo sportivo ma anche di quello culturale e turistico perchè in grado di coinvolgere atleti da tutto il mondo e pubblico delle grandi occasioni internazionali.