lunedì 13 febbraio 2012

Turismo 2012: si parte dalla fiera BIT di Milano

Nuovo concept. Orizzonte sempre più internazionale. Continua indagine sul campo. Team rinnovato e  volontà di andare oltre. Ecco la ricetta di BIT 2012 , la Borsa Internazionale del Turismo che si terrà da giovedì 16 a domenica 19 febbraio 2012 a Fiera Milano (Rho).


La 32° edizione rimette al centro gli operatori, gli agenti di viaggio e le loro esigenze, per garantire l’approfondimento e la concretizzazione di ogni tipo di business. Per questo, l’area Tourism Collection, aperta dal 16 al 18 febbraio (ultimo giorno chiusura anticipata alle 16.30), sarà da quest’anno esclusivamente dedicata agli operatori. Le “classiche” aree Italy (regioni del Bel Paese) e The World (destinazioni internazionali) invece saranno aperte agli operatori dal 16 al 19 febbraio (dalle 9.30 alle 18.30) e nel weekend anche al pubblico dei viaggiatori.

Completano l’offerta l’area Bit Technology, sul mondo delle tecnologie per il turismo online e offline, e un fitto calendario di eventi. Tra questi ultimi, in particolare Bit BuyItaly (17 e 18 febbraio) dove 2000 seller selezionati incontreranno 500 top buyer internazionali esclusivi provenienti da oltre 50 Paesi, e il workshop Bit BuyClub che dedicherà un’intera giornata, il 16 febbraio, agli operatori dell’associazionismo europeo: oltre 200 seller nazionali e internazionali selezionati tra TO, agenzie di viaggio e consorzi di commercializzazione incontreranno 100 buyer nazionali e internazionali e club di interesse provenienti da 11 Paesi.

Le occasioni di incontro e di business non saranno solo in manifestazione. Bit, presente sui pricipali social network, mette infatti a disposizione numerosi strumenti di contatto e matching online tra gli operatori, prima tra tutti l’innovativa community attiva tutto l’anno.

Infine tutti gli operatori che si preregistreranno potranno usufruire di un’agenda di incontri pre-manifestazione, per cominciare subito a conoscere e far conoscere prodotti ed offerte.